Come liberarsi dal giudizio degli altri

Come liberarsi dal giudizio degli altri

Come liberarsi dal giudizio degli altri

Ci preoccupiamo così tanto di quello che pensano gli altri che nemmeno ci rendiamo conto di creare intorno a noi una gabbia fatta di giudizi. E il nostro comportamento si modifica di conseguenza.

 

Ma cos’è il giudizio?

In generale, può essere definito come il processo attraverso il quale valutiamo in base a filtri basati su opinioni personali, credenze, esperienze passate.

 

Quando giudichiamo gli altri lo facciamo attraverso le nostre norme sociali e culturali, definendo così ciò che consideriamo accettabile. Anche la nostra educazione modella il nostro sistema di valori che influenzano le nostre decisioni.

 

Il giudizio è puramente personale e può essere sia positivo che negativo. In entrambi i casi può avere un impatto sulle relazioni interpersonali, sull’autostima e sul benessere emotivo.

 

Ma cosa succederebbe se invertissimo il nostro sguardo, dirigendolo verso l’interno anziché verso l’esterno?

 

Ci ricorderemmo che il vero giudice delle nostre azioni e delle nostre scelte siamo noi stesse.

 

E il nostro giudice interno può essere il più crudele di tutti.

 

Ricordiamoci che non è conformandoci all’opinione degli altri che troveremo il nostro posto nella società.

 

Per essere veramente felici e realizzate, è necessario essere autentiche.

 

Solo quando ci permettiamo di esprimere chi siamo veramente, attraiamo le persone e le opportunità che rispecchiano la nostra autenticità e i nostri valori.

 

Allora, spezziamo le catene del giudizio e permettiamoci di brillare nella nostra autenticità ed ispiriamo gli altri a fare lo stesso.

Grazie per aver letto il mio post “Come liberarsi dal giudizio degli altri”

Vieni a conoscermi meglio, visita la pagina Chi Sono.
OPPURE
Scopri subito come il counseling può aiutarti a raggiungere serenità, equilibrio e benessere.

Prenota ora una sessione gratuita con me.

Lascia un commento