Il principe azzurro non esiste

Il principe azzurro non esiste

Il principe azzurro non esiste

Il principe azzurro non esiste, e per fortuna.

 

A volte possiamo avere tendenza a cercare qualcuno che ci salvi, che ci porti via dalle nostre sofferenze e che ci doni una vita di felicità. Ma la realtà è che, nella vita, nessuno può farlo al posto nostro. La felicità è una nostra responsabilità.

Quindi, invece di aspettare che un principe azzurro ci porti via, è meglio prendere il destino nelle nostre mani e andare incontro al futuro con fiducia nelle nostre capacità.

 

Se pensiamo al principe azzurro come l’espressione della nostra forza interiore, quando abbiamo la sensazione di avere perso la nostra strada, questa forza ci aiuterà a ritrovare la direzione giusta. Anziché aspettare che qualcuno risolva i nostri problemi, saremo più disposti a fare del nostro meglio per risolverli da soli.

Per farlo, è necessario essere aperti ad imparare dalle nostre esperienze, a provare nuove strategie per trovare la migliore soluzione.

 

Per affrontare una difficoltà, aiuta pensarci come non solo il principe azzurro ma come l’intera nostra cavalleria! In questo modo non saremo soli e ci sentiremo protetti quando decideremo di abbracciare la nostra vulnerabilità e avremo così il coraggio di essere gentili con noi stessi e di essere disposti ad accettare i cambiamenti che la vita ci porta.

 

Le difficoltà ci portano a prendere decisioni importanti, e sono un’occasione per imparare ad accogliere e gestire le nostre emozioni, a riconoscere le nostre paure. Solo facendo così, potremo capire quale strategie intraprendere e prendere rischi che saranno comunque calcolati.

 

Inoltre, la cavalleria non è solo dentro di noi ma anche fuori. Se ci guardiamo intorno ci accorgeremo che siamo circondati da persone che possono supportarci nel momento del bisogno. L’importante è avere il coraggio di chiedere aiuto!

Quindi, non aspettiamo che qualcuno ci salvi. Siamo tutti principi o principesse e abbiamo una forza interiore che ci sostiene e ci guida anche quando la situazione sembra più difficile. Abbracciamo le nostre qualità, prendiamo la nostra vita in mano e affrontiamo la vita con audacia e coraggio.

 

E, al di là di ogni dubbio, il principe azzurro non esiste… per fortuna.

Grazie per aver letto il mio post “Il principe azzurro non esiste”

Vieni a conoscermi meglio, visita la pagina Chi Sono.
OPPURE
Scopri subito come il counseling può aiutarti a raggiungere serenità, equilibrio e benessere.

Prenota ora una sessione gratuita.

Lascia un commento